Come possiamo aiutarti?

Configurazione di un router con NordVPN

Questo articolo è disponibile in francese, tedesco, olandese, inglesespagnoloindonesiano, polacco, svedese, danese, portoghese brasiliano, giapponese e cinese.

Perché configurare una VPN sul router?

Configurare un router con una connessione VPN può essere conveniente se disponi di molti dispositivi che desideri proteggere. È anche utile se hai dispositivi che non supportano direttamente le impostazioni VPN.

Ti stai chiedendo quale router acquistare per l'utilizzo con NordVPN? Allora clicca qui per consultare una serie di router che abbiamo preparato. Questi sono i migliori sia in termini di prestazioni che di sicurezza.

Esercitazioni per router e firmware supportati:

Tieni presente che dal 1° dicembre 2018 NordVPN non supporta più connessioni L2TP/IPsec e PPTP. Ciò significa che alcuni router non supportano più connessioni VPN sicure. Per saperne di più al riguardo clicca qui.

Non sei sicuro che il router sia supportato e/o non riesci a trovarlo nell'elenco precedente?

Quindi scopriamo se è compatibile o meno. Prima di procedere, sarebbe meglio controllare prima il nostro elenco di router non supportati.

Dopodiché, dovrai trovare il manuale d'uso che è stato eseguito con il router. Se non ce l'hai a portata di mano, non preoccuparti: di solito lo trovi sul sito web del produttore. All'interno del manuale d'uso, cerca eventuali menzioni del supporto OpenVPN. Devi specificare se il router supporta server OpenVPN, client o entrambi. Per poter configurare la VPN, il router deve supportare il client OpenVPN, sia con l'opzione server che senza. 

Finché hai questa funzionalità e nessuno dei tutorial sembra essere pertinente, contatta il nostro team di supporto che ti assisterà volentieri con la configurazione!  

Nel caso in cui non riesci a trovare dettagli su OpenVPN all'interno del manuale, è probabile che il router non sia supportato. Tuttavia, puoi sempre effettuare una verifica chiamando il tuo rivenditore e chiedendo informazioni sull'assistenza clienti OpenVPN.

Tieni presente che la maggior parte dei router proposti dai fornitori di servizi internet non supporta configurazioni VPN. Inoltre, se il router dispone di un protocollo supportato in modalità "pass-through", molto probabilmente non funzionerà. "Pass-through" significa semplicemente che il router non blocca le connessioni VPN dei dispositivi ad esso collegati. Tuttavia, questo non significa che non è possibile configurare il router stesso.


Suggerimento: non dimenticare di utilizzare una password complessa sul router, poiché ti aiuterà a evitare ospiti indesiderati sulla rete. Perché​​​​​​​ generare e ricordare password complesse e sicure non è un compito facile, ti consigliamo di scaricare il nostro gestore di password gratuito: NordPassGenera password complesse al posto tuo e le memorizza in modo sicuro​​​​​​​, permettendoti di non perdere tempo a reimpostarle.

Articoli correlati

© Copyright 2022 tutti i diritti riservatiSelf-service diBold360